Vivere in un trullo, è un'esperienza unica

Piccole stanze con soffitto a cupola; tetti a cono costruiti di bianchi blocchi di pietra calcarea chiusi da agili pinnacoli dalle forme diverse; larghi muri, bianchi o dai caldi colori, che rendono gli interni freschi d'estate, caldi d'inverno; nicchie ricavate nei muri come scaffali e tutt'intorno una natura antica, dolce, accogliente e odorosa di profumi che cambiano con le stagioni.

In evidenza

Filosofia

Nel suggestivo territorio della Valle d'Itria, un gruppo di amici, con un grande amore verso questi luoghi ha deciso di restaurare ed abitare uno spazio fisico, emotivo, di pensiero e azione scegliendo dimore alternative a quelle quotidiane.
Vivere e lavorare condividendo il proprio luogo di elezione e le proprie conoscenze con quanti avranno il piacere e il gusto di viaggiare, visitare e sostare in questi luoghi è lo spirito che accomuna questi padroni di casa.

Testimonianze

«Antica masseria del 17mo secolo preservata nei suoi notevoli caratteri architettonici con gusto raffinatamente essenziale. Grandi spazi ariosi, bellissima piscina, privacy e relax (l’idromassaggio all’aperto con vista su Locorotondo è un must) sono garantiti a tutti gli ospiti. Per la festa del patrono di Locorotondo il proprietario ha organizzato una generosa festa per ospiti ed amici che ha reso veramente indimenticabile il soggiorno in Valle d’Itria, decisamente uno dei luoghi più belli d’Italia.»

Valentina - 23 agosto 2017
 
 
  • Legambiente
  • Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo
  • lonely planet
  • gay friendly
^